Certificazioni

Il Laboratorio C.A.I.M. è certificato ACCREDIA (Unico Ente Nazionale di Accreditamento) con il N° 0437 secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025.

La UNI CEI EN ISO/IEC 17025 disciplina i “Requisiti generali per la competenza dei laboratori di prova e di taratura” ed è basata sulla norma ISO 9001.
Soddisfare i requisiti di tale norma implica automaticamente la conformità ai requisiti della ISO 9001.
Tuttavia, essere certificati ISO 9001 dimostra unicamente la conformità del sistema qualità e non la competenza ed affidabilità nello svolgere prove e tarature.

“L’accreditamento attesta il livello di qualità del lavoro di un laboratorio, verificando la conformità del suo sistema di gestione e delle sue competenze a requisiti normativi internazionalmente riconosciuti, nonché alle prescrizioni legislative obbligatorie.”

Il significato dell’Accreditamento consiste nell’attestazione da parte dell’Ente designato a livello nazionale di competenza del laboratorio all’esecuzione delle prove accreditate, mantenuta mediante il periodico controllo della conformità alla citata normativa di riferimento. Grazie agli accordi di mutuo riconoscimento (MRA) fra gli enti nazionali di accreditamento (ILAC) la valenza dell’accreditamento supera i confini nazionali e si estende a tutti i paesi firmatari del MRA ILAC. Si informano i clienti che il regolamento sull’utilizzo del marchio Accredia RG-09 prevede tra l’altro che: «I soggetti accreditati sono tenuti a segnalare ad ACCREDIA qualsiasi uso improprio o abuso del marchio o del logo di accreditamento di cui vengono a conoscenza.» «Il Marchio ACCREDIA e qualunque riferimento all’accreditamento non devono essere apposti su un campione di prova o un prodotto (o parte di esso) o utilizzati per sottintendere la certificazione di prodotto” e “Il Marchio ACCREDIA o il riferimento all’accreditamento non devono essere utilizzati dai clienti dei Laboratori accreditati, né possono essere utilizzati nella documentazione concernente un prodotto, o essere riportati su un prodotto».

Clicca qui per maggiori dettagli

Per un elenco prove sempre aggiornato si consiglia di visionare il sito ufficiale di Accredia (www.accredia.it).

Il Laboratorio C.A.I.M. è certificato ISO 9001.

La norma ISO 9001 prevede i requisiti minimi che un sistema di gestione per la qualità di un’azienda deve soddisfare, al fine di garantire un buon livello di qualità del proprio prodotto o servizio erogato.

Questa norma è uno standard di riferimento ormai riconosciuto a livello internazionale, con l’obiettivo di aumentare l’efficacia e l’efficienza dei processi aziendali interni e di migliorare la soddisfazione e la fidelizzazione dei clienti.

 

Riconoscimenti

Con il passare degli anni, il Laboratorio C.A.I.M. è riuscito ad ottenere vari riconoscimenti ed autorizzazioni.

.

Siamo infatti presenti:

  • Nell’elenco dei laboratori consigliati da AIC (Associazione Italiana Celiachia) per la quantificazione del Glutine in matrici alimentari, ai fini dell’apposizione del marchio “Spiga Barrata” su prodotti da commercializzare.
  • Nell’elenco dei laboratori che effettuano analisi delle Procedure di Autocontrollo delle industrie alimentari.
  • Nell’elenco dei laboratori abilitati ad eseguire analisi su campioni prelevati durante i controlli in Agricoltura Biologica.
  • Nell’elenco dei laboratori privati abilitati ad effettuare analisi in ambito dei Piani Nazionali di Controllo Salmonellosi.
  • Nell’elenco dei laboratori competenti per verificare la Conformità dei Fertilizzanti.
  • Nell’elenco dei laboratori che effettuano analisi su prodotti alimentari e/o materiali a contatto, destinati all’Esportazione verso il Giappone.
  • Nell’elenco dei laboratori qualificati per le attività di Campionamento ed Analisi di Amianto.

Siamo stati inoltre autorizzati dal MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali) ad emettere certificati per le analisi su vino e per la determinazione delle origini dei vini esportati all’estero per scopi commerciali.